eeef ha chiuso la sua prima operazione per l’efficientamento aggregato della pubblica illuminazione nella regione dell’Alentejo Centrale in Portogallo, incluso tra gli altri il sito di Èvora, patrimonio mondiale dell’UNESCO

Alentejo, Portogallo

Il 27 Dicembre 2018 eeef ha firmato un contratto di forfaiting da €12m per finanziare il rinnovamento dell’infrastruttura di pubblica illuminazione nella regione dell’Alentejo Centrale, rappresentata da CIMAC (Comunidade Intermunicipal do Alentejo Central), incluso il sito di Èvora, patrimonio mondiale dell’UNESCO. La firma di questo accordo testimonia il successo nell’implementazione della strategia di eeef, che copre tutto l’arco dalla fase di sviluppo del progetto al finanziamento dell’investimento.

Il programma di Assistenza Tecnica della Commissione Europea, gestito da eeef, ha supportato CIMAC nello studio di fattibilità, che ha prodotto come risultato l’aggregazione di numerosi progetti di piccole dimensioni in un unico progetto per l’upgrade di 56.354 punti luce stradali. A seguito di un bando di gara pubblico per la realizzazione dell’intervento ed il relativo service, il progetto è stato aggiudicato a I-Quatro, una società di progetto posseduta congiuntamente da I-Sete (45%) e FomentInvest (55%).

Il progetto prevede la sostituzione delle lampade esistenti a vapore di sodio con sistemi d’illuminazione LED energeticamente efficienti in tutto l’Alentejo Centrale, entro un periodo di costruzione di nove mesi. L’intervento stima di realizzare il 73,65% di risparmio annuale di energia primaria e CO2 rispetto alla situazione ex ante, equivalenti rispettivamente a 40.654 MWh e 6.661 tCO2e. In aggiunta, nei dodici anni di periodo di concessione il progetto genererà anche un beneficio economico di €7,1m per le quattordici Municipalità.

André Espenica, Primo Segretario di CIMAC, ha commentato: “eeef è stato molto importante per CIMAC al fine di dimostrare agli organi decisionali che questo non è stato da un cambiamento guidato dall’impulso, ma piuttosto un progetto sostenibile grazie al quale miglioreremo il livello di servizio, la qualità dei materiali e il legame fra ciascuna Municipalità e l’illuminazione pubblica, ed insieme conseguirà enormi risparmi di natura economica ed ambientale. In un paio d’anni, vale a dire conclusa la fase di pianificazione e costruzione, i Comuni facenti parte di CIMAC saranno in grado di conseguire un cambiamento che altrimenti avrebbero impiegato più di un decennio a raggiungere.”.

La società di progetto selezionata comincerà le installazioni a Maggio 2019.

CIMAC è una comunità inter-municipale costituita nel 2009 nella regione dell’Alentejo Centrale in Portogallo, e comprende quattordici Comuni: Alandroal, Arraiolos, Borba, Estremoz, Évora, Montemor-o-Novo, Mora, Mourão, Portela, Redondo, Reguengos de Monsaraz, Vendas Novas, Viana do Alentejo e Vila Viçosa.

Il Fondo Europeo per l’Efficienza Energetica (EEEF) S.A., SICAV-SIF è una “societé d’investissement à capital variable” di diritto lussemburghese ed è stato istituito dalla Commissione Europea in collaborazione con la Banca Europea per gli Investimenti. La capitalizzazione iniziale fornita dalla Commissione Europea è stata incrementata dai contributi di Banca Europea per gli Investimenti, Cassa Depositi e Prestiti e Deutsche Bank nel proprio ruolo di Investment Manager.

Torna indietro